Residence-Apartment
"Finche resto qui, desidero solo aprire gli occhi e
attendere ciò che scaturisce dalla mia anima."
Johann Wolfgang von Goethe
 
 
Inviateci una richiesta non vincolante
Arrivo:   align= Partenza:   align=

Escursioni sull'altipiano di Fiè allo Sciliar e dintorni

Scoprite questo patrimonio naturale dell'umanità con gite, escursioni e passeggiate attraverso l'affascinante paesaggio delle Dolomiti

Un'escursione attraverso l'altipiano dello Sciliar con le sue montagne, i suoi pascoli e i suoi villaggi è la migliore occasione per imparare davvero a conoscere il paese e i suoi abitanti. Soprattutto l'Alpe di Siusi offre agli amanti delle escursioni una ricca gamma di tour e passeggiate con il magnifico panorama delle Dolomiti sempre in bella vista.

Il Residence Wolfgang a Fiè è il punto di partenza ideale per piccole e grandi escursioni. Numerosi sentieri ben segnalati sono a disposizione degli ospiti.

I nostri suggerimenti per le escursioni: Hofer Alp, Tuffalm, Tschafon, Fiè…

Escursione rilassante

Descrizione: Una bella giornata d’estate: in città la colonnina del mercurio tocca tranquillamente i 30°C. Meno male che siamo sull’Alpe di Siusi. Anche qui il sole scotta ma la fresca brezza estiva fa quasi dimenticare la calura. L’ideale per una giornata di escursioni. Il tour per gli amanti del savoir vivre supera lievi alture offrendo fantastiche vedute delle bizzarre vette dolomitiche.

Punto di partenza: Compatsch (Alpe di Siusi)
Fine tappa: Malga Gostner/Baita Sanon
Dislivello: 50 m
Durata: 1 ora
Difficoltà: facile

Fra prati alpini e giganti di roccia

Descrizione: Dalla fermata dell'autobus di Saltria si commina lungo il sentiero n. 9 fino allo Sporthotel Sole. Il rientro per Compatsch è previsto passando per la Baita Sanon.

Punto di partenza: Saltria
Fine tappa: Sole-Sanon/Compatsch
Dislivello: 157 m
Durata: 2,5 ore
Difficoltà: facile

Alpe di Siusi Sprint

Descrizione: Da Compatsch si parte attraverso il giogo e si raggiunge l'Alpenhotel Panorama. Se si continua sul sentiero, si raggiunge la Baita Laurin e poi Spitzbühl. Continuando sul sentiero n. 10 si rientra a Compatsch.

Punto di partenza: Compatsch
Fine tappa: Panorama/Spitzbühl/Seelaus/ Compatsch
Dislivello: 211 m
Durata: 2 ore
Difficoltà: facile

Sulle tracce del passato

Descrizione: Il punto di partenza ideale per l’“Oachner Höfeweg” è Castel Presule da cui, seguendo la segnaletica, si raggiunge la meta finale ovvero la chiesetta di S. Caterina, dopo una passeggiata di circa ca. 5 ore. Esistono innumerevoli possibilità di accorciare il percorso, imboccando il sentiero o lasciandolo in svariati punti. All’altitudine di 500-700 m si attraversano soprattutto prati, castagneti e boschi di latifoglie, godendo di una meravigliosa vista sul Renon, lo Sciliar e Monte Cavone e alcuni scorci del Catinaccio.

Punto di partenza: Castel Presule
Fine tappa: Chiesetta di S.Caterina
Dislivello: 200 m
Durata: da 2 a 5 ore
Difficoltà: media

Sulle tracce delle streghe

Descrizione: Da Compatsch si segue il Sentiero A per raggiungere la Baita Arnika (2.061 m). Si prosegue per le cosiddette "banche delle streghe" (rocce che sembrano delle grandi sedie - punto di ritrovo delle streghe dello Sciliar), un belvedere molto suggestivo e misterioso. Il ritorno per Compatsch è previsto attraverso il Rist. Bullaccia.

Punto di partenza: Compatsch
Fine tappa: Baita Arnika-Banche delle streghe/ Bullaccia
Dislivello: 330 m
Durata: 2,5 ore
Difficoltà: media-difficile

Ai piedi dello ciliar e Sasso Piatto

Descrizione: Da Compatsch attravero il giogo lungo il sentiero 7-8 fino al Rif. Molignon per poi proseguire fino al Rif. Zallinger (2.037 m). Da qui in direzione Albergo Tirler fino a Saltria e poi lungo il sentiero n. 3 fino a Compatsch.

Punto di partenza: Compatsch
Fine tappa: Rif. Molignon-Zallinger/Compatsch
Dislivello: 254 m
Durata: 4,5 ore
Difficoltà: media-difficile

Sentiero geologico

Descrizione: Quest'escursione storica conduce ai Bagni di Razzes (1.212 m) passando per il Rio Frötscher ed il sentiero n. 1 e 1/a fino alla Malga Prossliner (1.740 m). All'incrocio svoltare a destra per raggiungere la Malghetta Sciliar; attraverso un fitto bosco si giunge nuovamente al punto di partenza.

Punto di partenza: Bad Ratzes
Fine tappa: Prossliner Schwaige-Schlernboden / Bad Ratzes
Dislivello: 528 m
Durata: 5 ore
Difficoltà: media-difficile

Toccare il cielo con un dito

Descrizione: Da Saltria lungo il sentiero n. 30 fino al bivio. Proseguire a destra lungo il sentiero n. 7 fino la Baita Murmeltier (2.132 m) e il Rif. Zallinger; proseguire per il Rif. Sasso Piatto (2.300 m) per por tornare a Compatsch.

Punto di partenza: Saltria
Fine tappa: Zalliner-Rif. Sasso Piatto/Saltria
Dislivello: 597 m
Durata: 4,5 ore
Difficoltà: difficile

Meravigliose Dolomiti

Descrizione: Si parte lungo il sentiero n. 10 e si raggiunge attraverso la Malga Saltner lungo il sentiero n.1 lo Sciliar. Da qui il sentiero n. 4 conduce al Rif. Alpe di Tires (2.440 m). Escursionisti esperti possono raggiungere il rifugio percorrendo la via ferrata "Maximilian". Il rientro a Compatsch è possibile attraverso la Cresta Denti di Terrarossa (n. 2) oppure lungo il sentiero di ghiai passando dal Rif. Molignon.

Punto di partenza: Compatsch
Fine tappa: Alpe di Tires/Compatsch
Dislivello: 641 m
Durata: 7 ore
Difficoltà: difficile

Le nostre offerte:   



Previsioni meteo:
ve
sa
do

Residence-Apartment Wolfgang - Wellness & Relax
Fam. Wolfgang Haselrieder
Via Anton 2 - I- 39050 Fiť allo Sciliar (BZ)
Tel. & Fax: 0039 / 0471 / 725058
E-mail: info@apartments-wolfgang.com